ISTRUZIONE 

 Presentazione
 Orari e Contatti
DIRITTO ALLO STUDIO 
 Il Servizio
 Iscrizione scuole
BORSE DI STUDIO 
 Il Servizio
 Graduatorie

TRASPORTO SCOLASTICO 

 Il Servizio
MENSA SCOLASTICA 
 Il Servizio
COMPETENZE:

Il Settore Pubblica Istruzione realizza azioni e progetti che, supportando il sistema scolastico di base, pubblico-parificato, mirano a garantire pari opportunità di accesso al diritto dovere all’educazione e all’istruzione. Inoltre, partecipa alla promozione e all’ampliamento delle opportunità formative ed informative del territorio sostenendo la creazione e lo sviluppo di reti tra la scuola e le altre agenzie educative del territorio. In sintesi il Settore realizza le sottoelencate azioni:

  • programmazione ed impostazione delle politiche scolastiche generali;
  • condivisione con le scuole di base delle modalità di azione, dei tempi e delle procedure da attuarsi al fine di garantire, per quanto di competenza, il regolare funzionamento del servizio scolastico;
  • redazione dei piani di dimensionamento e razionalizzazione della rete scolastica cittadina e partecipazione all’individuazione delle esigenze di manutenzione degli edifici scolastici, ivi comprese le azioni necessarie all’abbattimento delle barriere architettoniche e alla messa in sicurezza dei locali;
  • promozione e realizzazione di interventi perequativi, che facilitino la piena attuazione del diritto-dovere all’istruzione e formazione;
  • promozione di iniziative culturali nelle scuole cittadine di competenza comunale;
  • programmazione, erogazione e verifica dei diversi servizi di assistenza scolastica, quali: ingresso anticipato/prescuola, refezione scolastica, trasporto scolastico riservato, integrazione e assistenza scolastica degli alunni disabili;
  • programmazione di attività di supporto organizzativo alle scuole di base finalizzate all’integrazione scolastica dei minori stranieri e al sostegno delle situazioni di svantaggio socioculturale;
  • programmazione, erogazione, coordinamento e verifica di iniziative ricreative estive destinate ai minori di età compresa tra i 6 e i 13 anni;
  • programmazione, erogazione, coordinamento e verifica del servizio di scuola dell’infanzia comunale, ivi comprese iniziative ricreative estive destinate ai bambini e alle bambine di età compresa tra i 3 e i 6 anni;
  • promozione di iniziative ed interventi volti a sostenere e facilitare il protagonismo giovanile e a prevenire il disagio in ambito scolastico, lavorativo e socio- ricreativo, nonché a svolgere attività di promozione e di sviluppo di qualità nei processi educativi e di orientamento scolastico professionale integrato, contenendo il fenomeno della dispersione scolastica, anche in particolare attraverso la gestione del Centro Informagiovani;